Tutti i post

Blog

Quali Sistemi Oscuranti Scegliere? Tapparelle, scuri, persiane, frangisole

06 Marzo 2024

Quella relativa alla scelta dei sistemi oscuranti sembra una scelta di poco conto, ma è invece importante capire la differenza tra i diversi elementi per adottare quello più vicino alle proprie esigenze. In questo articolo si spiega quali oscuranti scegliere, approfondendo caratteristiche e funzioni di persiane, scuri, tapparelle e frangisole.

Quando si costruisce una casa o se ne ristruttura la facciata, una delle tante scelte da compiere attentamente riguarda la tipologia di sistema oscurante più in grado di soddisfare le proprie esigenze. In un articolo apposito si è spiegato cos’è un sistema oscurante, ma in questo caso si andrà a fare una più precisa distinzione tra i più comuni sistemi oscuranti in circolazione: persiane, scuri, tapparelle e frangisole.

Cos’è un sistema oscurante e che funzione ha

Per riassumere l’articolo proposto qui sopra, si può dire che un sistema oscurante sia un qualsiasi elemento che viene utilizzato per creare una barriera.

Si possono distinguere in sistemi oscuranti esterni, cioè al di fuori dell’infisso e applicati alla facciata della casa, come persiane e scuri, e sistemi oscuranti interni, come veneziane o tende che si trovano all’interno dell’abitazione. In ogni caso, tutti i sistemi oscuranti possono essere realizzati con diversi materiali e diverse finiture.

Se tutti provvedono a una più o meno raffinata modulazione del passaggio di luce, in base alla loro conformazione i sistemi oscuranti possono esercitare anche diverse funzioni aggiuntive:

  • isolamento termico, impedendo il passaggio di calore e aria fresca dall’interno della casa all’esterno e viceversa, e garantendo quindi un notevole risparmio energetico;
  • isolamento acustico, provocando una barriera ai rumori provenienti da fuori e garantendo quindi un buon comfort abitativo;
  • sicurezza anti-effrazione, costituendo una barriera aggiuntiva che i malintenzionati dovrebbero superare per introdursi nell’abitazione;
  • privacy, in quanto rappresentano una protezione da eventuali occhi indiscreti;
  • protezione aggiuntiva, ostacolando l’azione di irraggiamento solare, pioggia, vento e altri agenti atmosferici, ma anche di inquinamento, sporcizia, umidità e infiltrazioni.

Quali sistemi oscuranti scegliere? Sistemi oscuranti a confronto

Tende interne, tende da sole, veneziane, pellicole oscuranti; I sistemi oscuranti presenti in commercio sono molti e tentano tutti di soddisfare esigenze diverse, ma è innegabile che persiane, scuri e tapparelle rappresentino ancora oggi le opzioni in assoluto più comuni. A esse si aggiungono i frangisole, una tecnologia più recente ma molto interessante dal punto di vista della funzionalità.

Persiane

Chiamata anche “gelosia”, la persiana è la forma di sistema oscurante più diffusa e tradizionale. È composta da una o due ante, che si aprono generalmente a battente; l’apertura può però anche essere a libro (con le ante che si ripiegano sui lati) o scorrevole, con le ante che scorrono lungo un binario. Le persiane si trovano sempre all’esterno della finestra, costituendone una protezione dagli agenti atmosferici e dall’inquinamento.

La caratteristica principale delle persiane è rappresentata dalle sue stecche, che possono essere fisse o mobili. Nel primo caso, il più classico, le stecche sono parallele tra loro e inclinate di circa 30 gradi: questo permette loro di far passare una quantità controllata di luce e di aria, mantenendo però un’ottima privacy. Le stecche mobili sono ancora più versatili, in quanto la loro inclinazione può essere regolata da 0 fino a 180 gradi. In questo modo, si può ottenere la chiusura completa della persiana, oppure la possibilità di ottenere più luce e aria secondo le proprie esigenze quotidiane.

Le persiane possono essere realizzate con i materiali utilizzati comunemente anche per gli infissi, ovvero legno, alluminio e PVC.

Anche se il legno è spesso preferito per il suo pregio, tale materiale richiede una certa quantità di manutenzione ordinaria, soprattutto per i sistemi oscuranti che, appunto, si trovano all’esterno e devono affrontare i più disparati agenti atmosferici e inquinanti. L’alluminio è in assoluto il materiale migliore per la realizzazione di persiane moderne e funzionali. È un materiale solido ed estremamente resistente, che richiede zero manutenzione e un processo di pulizia molto semplice e rapido. Inoltre, questo materiale può essere personalizzato in una vasta gamma di colori e finiture, rendendo le persiane perfettamente integrate al contesto della casa anche in presenza di vincoli paesaggistici o condominiali.

METRA Building propone un’ampia scelta di persiane in alluminio per accontentare qualsiasi tipo di esigenza. È infatti possibile scegliere tra diversi tipi di apertura: a battente, a libro oppure scorrevole; quest’ultima può assumere anche grandi dimensioni, rendendosi quindi l’ideale per proteggere eventuali facciate continue. Le stecche possono essere fisse oppure orientabili. Gli accessori in alluminio rappresentano un plus: cardini, cerniere a scomparsa, catenacci rinforzati. In tutto questo, l’alluminio garantisce un’ottima tenuta all’acqua e all’aria, ma anche alla salsedine in caso di abitazioni situate in ambienti marini.

Scuri

Si può dire che gli scuri siano una tipologia particolare di persiana. Presentano infatti la stessa struttura portante, ma non sono costituiti da stecche orientate o orientabili, bensì da pannelli continui che possono essere costituiti da doghe orizzontali o verticali fisse e unite tra loro. La funzione principale degli scuri è quella di garantire la massima oscurità agli ambienti interni, facilitando quindi il sonno notturno e garantendo la privacy più totale.

Una tipologia molto particolare di scuri è rappresentata dai cosiddetti scuretti. Si tratta di pannelli che vengono applicati direttamente al serramento, nella sua parte più interna. Hanno il compito di oscurare la superficie vetrata della finestra quando necessario, permettendo quindi di ottenere l’illuminazione desiderata senza dover necessariamente aprire la finestra.

Anche nel caso degli scuri, l’alluminio presenta numerosi vantaggi in quanto materiale solido, resistente e che non necessita manutenzione. METRA Building presenta la Linea Scuri in alluminio, con doghe orizzontali o verticali e dalle linee classiche o moderne, ideali per adattarsi a qualsiasi stile architettonico.

Tapparelle

Chiamate anche persiane avvolgibili, le tapparelle sono costituite da doghe orizzontali incernierate tra loro che, appunto, si avvolgono su sé stesse all’interno di un cassonetto posto sopra alla finestra. Tra le cerniere di collegamento delle doghe sono presenti dei fori per un minimo passaggio di luce e aria.

Si tratta quindi di sistemi oscuranti che non prevedono telai o ante, ma che scorrono su delle guide laterali. Possono essere realizzati con diversi materiali – di cui l’alluminio è sicuramente quello più resistente – e assicurano un buon isolamento termico e acustico, nonché una buona protezione della finestra dalle intemperie. Possono essere aperte e chiuse dall’interno della stanza, senza quindi dover aprire le finestre.

Le classiche tapparelle si aprono e chiudono manualmente, attraverso l’uso di una manovella o di una cinghia. Negli ultimi tempi spopolano le tapparelle con apertura e chiusura elettrica, che sono decisamente più comode da gestire e possono essere abbinate senza problemi ai sistemi di domotica.

Frangisole

I frangisole sono sistemi oscuranti di ultima generazione, nati dalla volontà di schermare le abitazioni dall’irraggiamento e dal calore solare. Si tratta di schermature che possono essere posizionate esternamente o internamente non solo alle finestre, ma anche alle pareti di un edificio, rispondendo all’esigenza di controllare la radiazione solare e, quindi, il carico termico sull’edificio stesso, specialmente su pareti orientate a sud in località particolarmente soleggiate.

La schermatura dei frangisole si inserisce quindi in un’ottica di sostenibilità ambientale ed efficienza energetica, perché contribuisce a mantenere un micro-clima corretto all’interno dell’abitazione. Con i frangisole, infatti, si impedisce agli ambienti interni di surriscaldarsi, limitando quindi la necessità dell’impianto di climatizzazione. Il tutto senza però dover rinunciare al comfort garantito da un adeguato passaggio di aria e di luce naturale.

I frangisole sono sistemi oscuranti che possono essere realizzati in diverse forme e materiali, anche se l’alluminio resta quello preferibile sotto molti aspetti come si è già avuto modo di dimostrare. I frangisole in alluminio METRA Building sono ancora più speciali perché prevedono l’inserimento di piccoli pannelli fotovoltaici all’interno delle lamelle del frangisole stesso, producendo quindi energia pulita e a basso impatto ambientale. Naturalmente, possono essere personalizzati in modo da essere abbinati agli infissi in termini di forme, colori e finiture, e possono essere abbinati al sistema di domotica dell’abitazione.

Persiane, scuri, tapparelle, frangisole: quali sistemi oscuranti scegliere?

La scelta del sistema oscurante migliore dipenderà dall’effetto che si vuole ottenere e dalle funzioni che si ritengono prioritarie.

Ad esempio, scuri e tapparelle sono generalmente preferibili alle persiane se si desidera ottenere un miglior isolamento termico e acustico della casa. Questo, però, potrebbe non rivelarsi necessario se sono stati scelti infissi di ottima qualità, magari in alluminio a taglio termico per eliminare il passaggio di calore, aria fresca e rumori.

Gli scuri e le tapparelle, d’altra parte, hanno lo svantaggio di non permettere una modulazione precisa del passaggio di aria e luce dall’esterno all’interno. Gli scuri, tendenzialmente, o sono chiusi o sono aperti, quindi aria e luce passano senza filtri oppure non passano per niente. Le tapparelle possono essere aperte solo per pochi o diversi centimetri, ma tale modulazione non è sicuramente precisa. Le persiane con stecche fisse non permettono alcuna modulazione (a parte quando vengono aperte o chiuse), ma l’inclinazione delle stecche è stata studiata ad hoc proprio per garantire un passaggio di luce e aria ottimali.

Se si scelgono persiane con le stecche orientabili, si ottiene una perfetta modulazione del passaggio di luce e aria, in quanto si può appunto regolare l’inclinazione delle stecche secondo le proprie preferenze. I sistemi frangisole, infine, sono l’ideale per modulare il passaggio dell’irraggiamento solare (luce e calore) verso l’abitazione.

I sistemi oscuranti in alluminio proposti da METRA Building

L’alluminio è un materiale duttile e leggero, utilizzabile quindi anche in profili sottili per ottenere sistemi oscuranti moderni, dall’aria sofisticata e di design. Allo stesso tempo, però, la sua solidità lo rende estremamente adatto a resistere agli agenti atmosferici e inquinanti, anche nelle situazioni più aggressive, anche nel malaugurato caso di tentativi di scasso, e senza minimamente perdere in qualità nel corso del tempo. Non richiede inoltre nessun tipo di manutenzione, al contrario di materiali più delicati come il legno.

METRA Building sfrutta tutte le eccezionali caratteristiche dell’alluminio con sapienza ed esperienza, impiegando questo materiale nella realizzazione non solo di infissi, ma anche di sistemi oscuranti altamente performanti ed esteticamente impeccabili.

Due caratteristiche dei sistemi oscuranti METRA Building da non sottovalutare sono:

  • la massima capacità di personalizzazione in termini di forme, colori, finiture, accessori, dettagli, aperture e chiusure. I sistemi oscuranti possono essere abbinati agli infissi METRA Building per una continuità estetica e, in ogni caso, soddisfare qualsiasi esigenza e preferenza. L’alluminio è ideale per sistemi oscuranti che abbelliscono facciate di abitazioni moderne, minimal e raffinate ma, grazie alla sua enorme versatilità, si adatta molto bene a case dall’anima più classica o rustica.
  • l’estrema attenzione all’eco-sostenibilità e al basso impatto ambientale. I sistemi oscuranti in alluminio METRA Building sono costruiti in ambienti e con processi eco-friendly, e in una continua ottica di efficienza energetica.